AGED GOLDTOP

(3 recensioni dei clienti)

23.3225.65

La produzione della Gibson Les Paul Standard con finitura Goldtop iniziò nel 1952 e continuò fino al 1958. In questo periodo, le Les Paul Standard avevano il top in acero Goldtop e il corpo in mogano. Queste chitarre sono molto apprezzate dai collezionisti e dagli appassionati di chitarre vintage.

Questo colore è stato modificato nel tempo, dando vita a due tonalità chiaramente differenziate. Il “GOLDTOP AGED” ha un aspetto più invecchiato, con un tono più scuro o “tostato”.

Questo colore è disponibile in:

  • 400 ml di spray.
  • Bottiglia da 500 ml, che si consiglia di diluire con il 10% di solvente.
COD: AGED GOLD TOP Categorie: ,

Tutto sul colore Goldtop:

La chitarra Gibson in colorazione “Goldtop” è stata prodotta in diversi modelli e serie nel corso degli anni. Tuttavia, uno dei modelli più iconici con finitura Goldtop è la Gibson Les Paul Standard.

La produzione della Gibson Les Paul Standard con finitura Goldtop iniziò nel 1952 e continuò fino al 1958. Durante questo periodo, le Les Paul Standard avevano il top in acero Goldtop e il corpo in mogano. Queste chitarre sono molto apprezzate dai collezionisti e dagli appassionati di chitarre vintage.

Dopo il 1958, Gibson ha interrotto la produzione della Les Paul Standard Goldtop e ha iniziato a utilizzare altre finiture, come il Sunburst. Tuttavia, negli anni successivi, Gibson ha pubblicato riedizioni e versioni Goldtop della Les Paul Standard, compresi modelli a produzione limitata.

In questi anni possono verificarsi differenze nelle tonalità di colore della finitura Goldtop delle Gibson Les Paul prodotte in quegli anni. Ciò è dovuto a diversi fattori, come il processo di fabbricazione, i materiali utilizzati e il naturale invecchiamento della chitarra.

Differenze tra il tetto d’oro invecchiato e il tetto d’oro:

Durante i primi anni di produzione delle chitarre Les Paul Standard con finitura Goldtop (1952-1958), vi erano variazioni di tonalità dovute a differenze nell’applicazione della vernice e nella scelta dell’acero utilizzato per il top. Alcune chitarre Goldtop avevano un tono più chiaro e brillante, mentre altre potevano essere più scure e più tane o avere una tonalità giallastra (invecchiata).

Inoltre, il passare del tempo, l’esposizione alla luce e altri fattori ambientali possono influire sul tono della finitura Goldtop di una chitarra vintage. Molte Gibson Les Paul Standard prodotte in quell’epoca hanno acquisito un modello di usura e invecchiamento noto come “crazing” che può alterare l’aspetto del colore originale.

È importante notare che nelle riedizioni moderne e nelle attuali versioni Goldtop, Gibson ha cercato di replicare i toni e le caratteristiche dei modelli originali degli anni Cinquanta. Tuttavia, possono sempre esserci lievi variazioni di colore dovute ai diversi processi di produzione e agli effetti dell’invecchiamento artificiale.

Con il nuovo colore Aged GoldTop abbiamo voluto replicare la tonalità più tostata e caramellata del goldtop, completando così la gamma completa di colori goldtop di Gibson.

Guida all’implementazione:

  • Si inizia ad applicare il colore una volta che la chitarra è stata fusa con il Nitorlack Primer..
  • Quando iniziamo il lavoro di verniciatura, i pori devono essere chiusi e le venature non devono essere segnate.
  • Applicare il prodotto a spruzzo o con pistola a spruzzo a una distanza di 25 cm.
  • Durante l’applicazione dobbiamo seguire uno schema di applicazione, prima orizzontale e poi verticale, applicando la vernice in modo uniforme.
  • Applicare più mani, lasciando asciugare 24 ore tra l’una e l’altra e carteggiando per rimuovere eventuali impurità residue.
  • Questo lavoro sarà completato quando la superficie sarà completamente liscia e priva di imperfezioni.

Domande frequenti:

Quanti spray servono per verniciare una chitarra?

– Se la superficie è ben coperta e non è il vostro primo progetto di verniciatura, potete farlo con una bomboletta spray, anche se non applicherete molte mani. Tuttavia, se non siete esperti, vi consigliamo di utilizzare 2 spruzzi per ottenere una finitura ottimale.

A che temperatura deve essere la chitarra durante e dopo il processo?

– Si consiglia di farlo in un luogo in cui la temperatura sia compresa tra 15 e 25 gradi Celsius. Se il processo di pittura o di verniciatura viene eseguito in condizioni molto calde o fredde, il risultato finale potrebbe non essere buono.

Dove devo eseguire il processo?

È essenziale che il sito sia pulito, per evitare che particelle di sporco o polvere aderiscano alla superficie.

È obbligatorio carteggiare tra una mano e l’altra?

Non si tratta di un’operazione da eseguire sempre, ma è consigliabile per eliminare le imperfezioni lasciate dalla vernice alla fine di ogni mano e le particelle che possono aderire.

Condividete il vostro lavoro sui social media utilizzando il nostro hashtag

#myNitorlack

Con la garanzia di  Valresa Coatings SA.

Finitura

Metallizzato

Technology & Size

Nitrocellulosa 500 ml, Nitrocellulosa spray 400 ml

3 recensioni per AGED GOLDTOP

5,0
Basato su 3 recensioni
5 stelle
100
100%
4 stelle
0%
3 stelle
0%
2 stelle
0%
1 stella
0%
  1. Spagnolo

    Stefan Vergeiner (proprietario verificato)

    Un muy buen color.

    (1) (0)
  2. Inglese

    Markus Hein (proprietario verificato)

    (0) (0)
  3. Inglese

    Filipe M. (proprietario verificato)

    Color is a little too dark for my taste especially when you add lacquer golden age finish on top. But that’s the purpose of this aged finish, looks more brown than usual goldtop.

    (0) (0)

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Ti potrebbe interessare…

Carrello
Torna in alto