Come invecchiare una chitarra: Surf Green + Golden Age

In questo articolo imparerete come invecchiare una chitarra passo dopo passo, in modo professionale e semplice.

Inizieremo il processo partendo da una chitarra già verniciata, che verrà poi verniciata e otterremo quel caratteristico tocco vintage che piace tanto alla maggior parte dei nostri clienti.

Se volete conoscere i passi da seguire per arrivare a questa fase, vi consiglio di leggere la nostra guida completa su come verniciare una chitarra.

como envejecer una guitarra. guia completa

1 Fase: passi preliminari

Una volta arrivati a questo punto, la vostra chitarra può trovarsi in due punti diversi:

  • si tratta di un corpo in legno nudo, che dovrete ancorare e colorare prima di iniziare a invecchiare.
  • Un’altra opzione è se la chitarra è già dipinta e verniciata e si vuole semplicemente darle un aspetto invecchiato.

Che si tratti della prima o della seconda opzione, si può iniziare a invecchiare la chitarra con gli strati di vernice che seguiranno il colore, che è ciò che descriveremo in dettaglio in questo articolo.

  • È necessario utilizzare Lacca Golden Age o Lacquer Relic, a seconda dell’effetto che si vuole ottenere.
  • Tutte queste lacche devono essere applicate in almeno 3 mani sottili, lasciando asciugare almeno 12-24 ore tra una mano e l’altra.
  • Sabbiate tra una mano e l’altra in modo uniforme, usando carta abrasiva di grana 800 e 1200
  • Lasciate asciugare per 15 giorni, in modo che la nitrocellulosa evapori tutti i suoi solventi.

2 Fase: lucidiamo la superficie:

La fase di lucidatura è molto importante in qualsiasi processo di verniciatura. In questo processo verranno eliminate tutte le imperfezioni e verrà messa in risalto la lucentezza della chitarra, che anche cercando di simulare un aspetto invecchiato risulterà molto più bella se è stata lucidata.

  • Prima di iniziare questo processo di lucidatura sarà molto importante aver rispettato un tempo di asciugatura di almeno 15 giorni.
  • Eseguiamo un processo di levigatura completo con carta abrasiva di grana 1000, 1500, 2000 e 3000.
  • Per questo processo utilizzeremo i lucidanti in grana 10 insieme agli accessori necessari per ogni cliente.

3 Fase: Invecchiamento della chitarra

  • Con una lametta segniamo le aree in cui vogliamo simulare l’usura più pronunciata. In questo modo otterremo un aspetto più “naturale” in quell’area e quindi avremo il look vintage che stiamo cercando.
  • Possiamo carteggiare o danneggiare tutte le aree che vogliamo, anche se inizialmente non consigliamo di marcare troppo questo tipo di danno.
  • Colpiamo la superficie con un pezzo di metallo del peso di almeno 100 grammi. In questo modo otterremo delle piccole rotture nella vernice che saranno quelle verso cui tenderanno le linee una volta prodotte le crepe della vernice.
  • Un altro strumento da utilizzare sarà una lima, con la quale “danneggeremo” facilmente la vernice sui lati.
  • Il passo successivo sarà quello di sottoporre la chitarra a un processo a freddo. Per produrre le rotture, dovremo mettere la chitarra in freezer per almeno 8 ore, e lasciarla a temperatura ambiente per altre 6 ore. Una volta che la chitarra sarà uscita dal freezer, dovrebbero essere comparse le prime crepe.
  • Il passo successivo consiste nell’utilizzare il prodotto RELIC PATINA. Appena la chitarra esce dal freezer dovremo applicare questo prodotto con un panno, su tutta la chitarra. Lasciarlo asciugare per 2-4 minuti e rimuoverlo con un panno pulito.
  • È importante rispettare il tempo consigliato prima di rimuoverlo. Se lo si rimuove prima che abbia iniziato ad asciugare, non riempirà le linee, e se lo si lascia asciugare troppo a lungo, sarà più costoso rimuoverlo dalla superficie.
  • Ripetere il processo di CONGELAMENTO + RELIC PATINA, per almeno 3 volte, fino ad ottenere l’evidenziazione desiderata delle linee.

TUTORIALE VIDEO

Carrello
Torna in alto